FANDOM


Tubi di stasi sono dispositivi, più o meno evoluti, usati per contenere ed imprigionare esseri viventi. I tubi sono formati da due strati, uno interno più fragile ed uno esterno più resistente, e sono riempiti con un gas stordente, che se usato in grande quantità, rallenta le funzioni vitali dell'essere imprigionato, ponendolo in una sorta di ibernazione. Alcuni esseri sono immuni alla stasi, come ad esempio i Muaka.

UsiModifica

  • Su Metru Nui, quasi esclusivamente negli Archivi, i tubi di stasi erano utilizzati per tenere esposti Rahi e Rahkshi di ogni tipo, oltre a creature pericolose se lasciate libere. Durante il Grande Cataclisma la maggior parte dei tubi fu distrutta e tutti gli esseri al loro interno furono liberi di fuggire dagli archivi.
  • Su Mata Nui, i Turaga catturarono ed imprigionarono segretamente molti Kraata, chiudendoli in tubi di stasi e ponendoli in una grotta vicino a Po-koro. Due Rahkshi la attaccarono e i Kraata iniziarono a fuggire, ma Tahu e Kopaka sigillarono poi l'entrata della caverna.
  • L'Oscuro possedeva un tubo di stasi nella sua sala del trono in cui era tenuto prigioniero Toa Varian, catturato proprio perché l'oscuro desiderava avere un Toa da tenere in esposizione.
  • Tridax possedeva diversi tubi di stasi su Destral, dove aveva posto alcuni Takanuva Oscuri che aveva catturato da delle dimensioni parallele e da cui aveva assorbito la luce. Quando l'Ordine di Mata Nui attaccò Destral, molti dei tubi furono distrutti e i Takanuva poterono fuggire.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale