FANDOM


La Tela di Fikou era il nome dato ad alcuni tunnel di manutenzione presenti negli Archivi di Onu-Metru.

StoriaModifica

La tela di fikou fu costruita durante l'espansione degli Archivi, con lo scopo di permettere ai Matoran autorizzati (Ta-Matoran o Onu-Matoran, in genere) di viaggiare in diverse parti di Metru Nui. Inoltre tramite le sue gallerie scorrevano vari condotti di Protodermis fuso, per riscaldare il terreno soprastante e per trasportarlo in altre zone dell'isola.
Set Krahka

Un Krahka, uno dei residenti della Tela di Fikou

A causa della complessità degli intrecci delle gallerie, fu ribattezzata appunto "tela di fikou", per ricordare le intricate tele tessute dagli omonimi Rahi. Nella tela, inoltre, trovarono residenza varie creature, tra cui un Krahka e vari RahkshiNuparu, entrato nelle gallerie in cerca di un corpo vuoto di qualche rahkshi, scoprì una perdita di Protodermis che stava allagando la zona, con il rischio di sommergere poi gli Archivi. I Toa Metru accettarono di fermare la perdita, tuttavia nessuno di loro conosceva o possedeva una mappa dei tunnel, e i vari Toa, entrati ognuno in una galleria diversa, si persero. In più il Krahka credette fossero "invasori dalla superficie" giunti per cacciarla, e tramite i suoi poteri, assunse a turno le forme dei vari Toa, confondendoli e catturandoli tutti, eccetto Nokama. Dopo varie disavventure, i toa si riunirono e sconfissero il Rahi, combinando i loro poteri. Fermarono poi la perdita di Protodermis, salvando la Tela di Fikou. La struttura fu gravemente danneggiata a causa del Grande Cataclisma, ma 1000 anni dopo ogni danno fu riparato tramite l'utilizzo della Lancia di Artakha.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale