FANDOM


Ta-koro era il vilaggio del fuoco di Mata Nui. Era governata da Vakama e protetta da Tahu, insieme alla Guardia di Ta-koro. Era la casa dei Ta-Matoran.

StoriaModifica

Ta-koro venne costruita da Vakama insieme ai suoi matoran dopo che questi erano arrivati sull'isola, dopo essere fuggiti da Metru Nui. Per un breve periodo Takua, un Av-matoran nascosto tra i Ta-Matoran, venne cacciato a causa dei problemi che provocava. Venne fatto tornare dopo che riuscì ad evocare i sei Toa Mata. Tahu divenne il protettore del villaggio. Quando i Bohrok vennero liberati, uno sciame formato da Pahrak e Kohrak attaccò Ta-koro, distruggendo le abitazioni dei Matoran. I Toa, appena giunti dopo la battaglia con Teridax, riuscirono a sconfiggerli ed a liberare la città. Ta-koro venne riscostruita e si allargò ulteriormente. Tuttavia quando Teridax seppe che la Maschera della luce era stata trovata, inviò tre Rahkshi per trovarla. Questi, per prima cosa, attaccarono Ta-koro. Tahu e Gali tentarono di difenderla, ma vennero sconfitti. Il villaggio fu distrutto ed affondò nel lago di lava in cui si trovava, mentre gli abitanti abbandonavano la città.

LocalitàModifica

Inside Ta-Koro Kolhii Stadium

Lo stadio di Kolhii

Ta-koro è situata nei pressi del Vulcano Mangai, vicino allo Stretto di Tren Krom, e si trova al centro di un lago di lava. Per raggiungere la terraferma vi è un ponte di roccia che collega le due sponde e può essere alzato/abbassato meccanicamente. Nel villaggio vi sono il Suva di Tahu ed uno stadio di Kolhii.