FANDOM


La Roccaforte dei Piraka era una fortezza utilizzata dai Piraka su Voya Nui.

StoriaModifica

Quando i Piraka arrivarono su Voya Nui e si finsero Toa, posero un gruppo di Matoran, guidato da Velika, a costruire la fortezza. Dopo il suo completamento, fu vietato ai Matoran di entrarci e molti Nektann furono posti a sovegliarla. Nella roccaforte Zaktan costruì una vasca in cui raccogliere l'Antidermis e testò poi i suoi effetti su un Matoran di nome Dezalk, rendendolo fedele ai Piraka. I Toa Nuva, dopo essere stati sconfitti, furono imprigionati in una delle sale della roccaforte, mentre in un'altra furono poste le loro Kanohi e i loro strumenti. La roccaforte fu anche lo scenario di numerose liti tra i Piraka stessi. I Matoran membri del Team di Resistenza di Voya Nui furono temporaneamente imprigionati nella roccaforte e interrogati nella Camera della Verità, ma furono in seguito in grado di scappare. Quando i Toa Inika giunsero sull'isola, organizzarono con i Matoran un attacco alla roccaforte. Durante la battaglia, Hakann e Thok riuscirono a rubare i poteri di Brutaka e sconfissero rapidamente tutti gli altri presenti, danneggiando gravemente la roccaforte. Contemporaneamente i Matoran trovarono i Toa Nuva e li liberarono, scoprendo anche un documento che confermava l'esistenza di Mahri Nui. Dopo che i Toa e i Piraka furono partiti per trovare Hakann e Thok, Axonn rimase alla roccaforte per assistere Brutaka, ancora senza poteri. Quando Brutaka riacquistò le forze, tra lui e Axonn scoppiò un duello. Axonn riuscì a vincere e Brutaka fu poi portato via da Botar. La vasca di Antidermis fu distrutta nella battaglia. Durante lo scontro si aprì inoltre un portale verso il Terreno delle Ombre, da cui fuoriuscirono tempo dopo il Tahtorak e Krahka. I due Rahi abbandonarono poi il luogo. Quando Voya Nui è ritornata nella sua posizione originale, i resti della roccaforte sono andati distrutti.

LocalitàModifica

Set Piraka Stronghold.png

La roccaforte come set

La roccaforte era formata da una grande sala centrale, in cui era presente la vasca dell'antidermis, e poi da molte altre stanze divise, una delle quali era utilizzata per tenere gli strumenti dei Toa Nuva sconfitti. Un'altra sala, la camera della verità, veniva utilizzata per interrogare i Matoran e sotto di essa era presente un pozzo di lava, in cui il Matoran veniva fatto cadere quando si rifiutava di collaborare.

SetModifica

La roccaforte è stata rilasciata come playset nel 2006, con codice 8894. Conteneva 558 pezzi, comprese le minifigure di tutti i dodici Piraka e Toa Inika. Tra i vari pezzi, la roccaforte includeva diverse Zamor piene di antidermis, una porta dalle sembianze di una faccia di Piraka ed una Olmak.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale