FANDOM


"Sono la creazione e la distruzione. Sono il potere di trasformare e di distruggere. Sono ogni goccia di Protodermis energizzato che esiste, ed ogni goccia è me. Sono così tanto sopra di te, essere di armatura e tessuto, come te sei sopra un insetto."

—Protodermis Energizzato ad HelryxDestiny War

Il Protodermis Energizzato è una misteriosa, senziente sostanza proveniente da Spherus Magna.

StoriaModifica

Il protodermis energizzato in origine risiedeva nel nucleo del pianeta Spherus Magna. Un giorno la sostanza si fece strada fino alla superficie, sgorgando da una piccola fonte. Quandi gli Agori scoprirono le sue incredibili proprietà, i Signori Elementali inziarono a combattersi per possiederla, scatenando la Guerra del Nucleo. Quando studiarono e capirono che il Protodermis, se risucchiato in massa, avrebbe presto causato un collasso planetario, i Grandi Esseri decisero di avviare la costruzione del Robot del Grande Spirito. Portarono un po' della sostanza al suo interno, utilizzandola per stabilizzare la fonte di potere del robot, e la utilizziarono anche, in modo simile, per far funzionare la Stella Rossa. Dopo lunghi scontri, la Tribù del Fuoco conquistò la fonte ed iniziò a sfruttarla per i propri scopi, portando, come previsto, alla frantumazione del pianeta. Il protodermis rimasto nel pianeta si ritrovò nello spazio, congelandosi. Nell'Universo Matoran, invece, la sostanza rimase presente in numerose fonti. Le Bahrag utilizzarono il Protodermis Energizzato per trasformare una sostanza sconosciuta nel mutageno che creò i Bohrok-kal. Il Protodermis dopo del tempo iniziò ad analizzare il mondo che lo circondava ed offrì i suoi poteri a coloro i cui progetti gli apparivano intriganti. Collaborò soprattutto con i Makuta, lavorando principalmente alla creazione delle orde RahkshiTeridax ne costruì una vasca nella sua tana e comunicava spesso con lui per la creazione e mutazione di diversi Rahi. Durante il loro viaggio di ritorno verso Metru Nui, i Toa Metru partirono per cerare del Protodermis Energizzato per conto di Karzahni. Trovarono una vasca della sostanza in una delle grotte di Teridax, dove la sostanza comunicò con loro, prendendo il loro aspetto, e dimostrò ai Toa i suoi poteri trasformando un piccolo verme in un mostro gigante. Assisté poi alloo scontro fra la creatura e i Toa e, quando iniziò ad annoiarsi, la distrusse. Vakama e gli altri decisero di attaccare la sostanza, che in risposta iniziò a trasformare i piccoli insetti presenti in tremenendi mostri. Alla fine, minacciandola di distruggere i piloni che tenevano in piedi la grotta, i Toa riuscirono a convincerla e cedere una piccola parte di sé.
Comic Energized Protodermis Transformation.png

I Toa Mata trasformati dalla sostanza

Appena recuperata una sua goccia, però, il Protodermis li attaccò nuovamente, costringendoli a distruggere le colonne e a far crollare completamente la grotta. Una variante del Protodermis Energizzato fu utilizzata dai Fantasmi di Nynrah per trasformare Phantom. Diversi condotti di protodermis energizzato erano presenti nel Labirinto delle Ombre. Dopo il Grande Cataclisma, alcuni di loro si squarciarono, facendo fuoriuscire la sostanza su Mata Nui e causando una rapidissima crescita di flora ovunque. Dopo il loro scontro con le Bahrag, i Toa Mata precipitarono in alcuni di questi condotti, dove il Protodermis li trasformò in Toa Nuva, mutando anche le loro Kanohi. Durante la battaglia nel Mangaia fra Teridax e Takanuva, i due esseri caddero nella pozza di Protodermis, fuoriuscendone fusi in Takutanuva. Su Voya NuiVelika scoprì una fonte di Protodermis Energizzato e lo sfruttò per riempire alcune Zamor, che in seguito i Toa Inika utilizzarono per liberare i Matoran dall'Antidermis. Durante la guerra con la confraternita, l'Ordine di Mata Nui scovò tutte le fonti della sostanza conosciuta e le distrusse, compresa quella nel Mangaia. Durante questi tentativi, Helryx e Keetongu giunsero su un'isola per investigare sulla creazione di alcuni Rahkshi. Trovarono così la sostanza, che si personificò e si presentò a loro. Quando Helryx la mise in guardia su ciò che aveva causato e minaccò di distruggerla, essa rispose attaccando i due con un'onda anomala. In quel momento, però, Vezon aprì un portale con la sua Olmak e loro lo attraversarono, mettendosi in salvo. Vezon, invece, venne investito dall'onda, che fuse la sua Olmak al suo corpo, mandando fuori controllo i suoi poteri. L'ordine riuscì comunque a distruggere molte fonti, senza però riuscire ad eradicare il Protodermis Energizzato dall'universo. Quando Teridax prese il controllo dell'universo, utilizzò una fonte rimasta su Daxia per creare nuovi Rahkshi. Tahu e la sua banda la distrussero poco dopo. Su Zakaz, contemporaneamente, una ribelle legione di Skakdi creò l'Essere Dorato gettando in una vasca di Protodermis Energizzato i Piraka, un Vortixx, uno Zyglak e un lavoratore di Stelt, che vennero tutti fusi fra loro.

Abilità e caratteristicheModifica

Qualsiasi sostanza venga a contatto con una goccia di Protodermis Energizzato, viene distrutta o trasformata in qualcosa di nuovo. Questo varia a seconda del destino della sostanza: oggetti destinati ad essere trasformati vengono trasformati, oggetti destinati ad essere distrutti vengono distrutti.
AOSR Energized Protodermis Testing.png

Esperimento sul Protodermis Energizzato condotto dai Grandi Esseri

Oggetti che sono destinati a farlo possono anche trasformarsi più volte di seguito. Le trasformazioni che produce variano molto: i Toa Mata, ad esempio, vennero trasformati in Toa Nuva, con corpi leggermenti cambiati e nuovi poteri. I Protocairn, invece, furono cambiati in qualcosa di completamente nuovo, radicalmente diverso dai Matoran che erano in precedenza. Di solito, quando più esseri vengono immersi in una singola vasca della sostanza, tendono a fondersi fra loro. Il protodermis Energizzato è inoltre infiammabile ed altamente esplosivo, come dimostrato da Vakama durante il suo scontro con Sentrakh. Il Protodermis Energizzato ha dentro se stesso una entità pensante e senziente a tutti gli effetti, che può manifestarsi a piacimento ovunque si trovi una sua fonte, e l'unico modo per ucciderla e distruggere tutto il Protodermis Energizzato esistente. L'entità può convogliarsi in un'onda, in un canale o in una qualsiasi altra forma essa voglia. Sembra possedere anche una personalità, enigmatica e piuttosto arrogante, e decideva di aiutare solo coloro i cui progetti sembravano abbastanza interessanti, come i Makuta. La sostanza si vedeva come un essere del tutto superiore agli altri, sbeffeggiando esseri fatti di tessuto come i Toa. Le Ga-Matoran di Metru Nui riuscirono a creare un materiali immune agli effetti della sostanza e lo utilizzarono per contenerla durante i loro esperimenti. Una sostanza in grado di distruggere il Protodermis Energizzato venne invece sviluppata ed utilizzata ampiamente dall'ordine di Mata Nui.

CitazioniModifica

"Con questa sostanza, uno può fare... qualsiasi cosa."

"Forse perfino rivaleggiare con i Grandi Esseri."

"Rivaleggiare? Pensi in piccolo, fratello. Con questa sostanza, uno può superare i Grandi Esseri senza problemi."

—I Signori Elementali del fuoco, della roccia e del ghiaccioAll Our Sins Remembered

TriviaModifica

  • Nonostante gli esperimenti condotti su di essa, i Grandi Esseri non scoprirono mai che era senziente.
  • Quando è avvenuta la frantumazione, il Protodermis Energizzato rimasto nel pianeta si è congelato nello spazio. In questo stato, l'entità non può formarsi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale