FANDOM


"La loro unità sarà avvelenata."

TeridaxLa maschera della luce

Lerahk sono i Rahkshi del veleno.

StoriaModifica

Mata Nui

Un Lerahk fu creato da Teridax, insieme ad un Guurahk e ad un Panrahk, perché gli portassero la Kanohi Avohkii, da poco scoperta da Takua e Jaller. La ricerca cominciò da Ta-koro, dove i tre Rahkshi dovettero combattere contro Tahu e Gali. Durante lo scontro, Lerahk riuscì ad infettare, con i suoi poteri, la maschera di Tahu. In questo modo il toa del fuoco iniziò a sviluppare sentimenti negativi, che lo avrebbero portato a perdere il controllo di se stesso e ad attaccare i suoi stessi fratelli. Lerahk e gli altri inseguirono Jaller e Takua a Ko-koro, dove però Kopaka li mise fuori gioco, congelandoli in un lago di ghiaccio. Dopo essersi liberati, i tre sfidarono in un nuovo combattimento Tahu, Gali e Lewa. Dopo averli messo all'angolo con i suoi poteri, Lerahk li seppellì sotto un masso, crollato dopo un colpo con la sua lancia. Alla fine, tutti i sei Rahkshi si ritrovarono a Kini-Nui, intrappolando i due cronisti. In quel momento però intervennero i riuniti Toa Nuva, che in duro combattimento sconfissero le creature di Teridax. Il corpo di Lerahk fu poi usato per costruire l'Ussanui.

PoteriModifica

Lerahk

Lerahk nel film Bionicle - La Maschera della Luce

Lerahk è il Rahkshi del veleno (che nasce quando un Kraata-Ye viene esposto al Protodermis energizzato), e come tale è in grado di infettare qualsiasi cosa: piante, RahiMatoran e altro. A differenza di altri Rahkshi, come Turahk o Kurahk però, la sua lancia deve essere in contatto fisico perché abbia effetto.

SetModifica

Lerahk è stato rilasciato nel 2003 con il codice 8589. Conteneva 45 pezzi, compreso un Kraata di colore verde.