FANDOM


Le-Metru era uno dei sei distretti di Metru Nui.

StoriaModifica

Le-Metru fu costruita durante la creazione di Metru Nui e si specializzò poi nello sviluppo di veicoli, mezzi di trasporto e infrastrutture, come il sistema Chute (diffuso poi in tutta l'isola), mentre contemporaneamente i Matoran svilupparono un linguaggio slang proprio, detto Chutespeak (parlata del Chute). I Vahki assegnati a Le-Metru erano i Vorzakh, che adottavano spesso metodi poco ortodossi. Nel corso la Guerra Civile, il distretto si schierò al fianco di Po-Metru, seguito poi da Ko-Metru. Durante il Grande Cataclisma, Le-Metru fu terribilmente danneggiata, e tra le sue rovine trovarono casa molti Rahi fuggiti dagli Archivi. Oltretutto, poco dopo tempo fu anche invasa dai Visorak.
Flash Le-Metru

Le-Metru nelle Vahki online animations

 I Toa Metru, tornati a Metru Nui per recuperare i Matoran rimasti, visitarono prima Le-Metru, dove incontrarono alcuni Vahki e visitarono le rovine del Moto-Hub, ma durante il loro cammino furono scovati e catturati dai Visorak. Il distretto fu ulteriormente danneggiato durante una colossale battaglia tra un Tahtorak e uno Zivon, mentre Krahka tentava di fermarli. Alla fine, un Kahgarak usò il suo Rhotuka per rinchiudere le tre creature nel terreno delle ombre. 1000 anni dopo, i Matoran fecero ritorno a Metru Nui e la regione fu lentamente ricostruita, fino a quando non fu utilizzata la Lancia di Artakha che riparò definitivamente ogni danno.
Le-Metru

Le-Metru vista dall'alto

Dopo la morte di Teridax, è stata abbandonata, e poi in seguito smantellata definitivamente.

Luoghi notiModifica