FANDOM


"Potremmo essere destinati a fallire, ma prima di farlo, faremo pentire i nostri nemici di aver messo piede qui. Mostriamo loro che non bisogna essere Toa per essere eroi!"

—Garan, Island of Doom

Garan è un Onu-Matoran ed ex leader del Team di Resistenza di Voya Nui.

BiografiaModifica

Molto tempo fa, Garan fu inviato su Karzahni perché era stato danneggiato e doveva essere riparato. Karzahni, incaricato di ricostruirlo, mancava però dell'abilità necessaria per farlo e ricostruì invece il Matoran in una versione più debole. Gli donò poi due armi per difendersi e lo spedì a vivere nel lontano Continente Meridionale. Quando il Grande Cataclisma colpì l'intero Universo MatoranVoya Nui, in cui si trovava Garan, si staccò dal continente ed apparve su Aqua Magna come un'isola. Garan sopravvisse all'evento e iniziò a lavorare in comunità con gli altri Matoran per sopravvivere. Circa 500 anni fa, il Matoran sopravvisse inoltre al passaggio di un tornado, che distrusse il villaggio dei Matoran. Partecipò poi alla sua ricostruzione. Quando i Piraka arrivarono sull'isola di Voya Nui tramite sei Canestri Toa, si proclamarono Toa ai Matoran del luogo, ponendoli a lavoro per loro. Garan e diversi suoi compagni iniziarono però a dubitare di questi "Toa" e l'Onu-Matoran, insieme a Balta, ascoltò di nascosto Hakann e Avak e scoprì che i Piraka erano in realtà ex cacciatori oscuri. Garan, dopo aver analizzato un Lanciatore Zamor, riunì Balta, DaluKaziVelika e Piruk e fondò il team di resistenza di Voya Nui per combattere i Piraka. La resistenza, dopo che la popolazione di Matoran venne schiavizzata dai Piraka con delle Zamor infette, attaccò la Roccaforte dei Piraka e rubò un lanciatore zamor. I Matoran incontrarono poi i disarmati Toa Nuva e, non volendo ripetere gli errori commessi con i Piraka, li attaccarono. Balta fermò lo scontro, dicendo che i Toa erano innocenti (Axonn lo aveva infatti informato della loro missione). Le due fazioni strinsero quindi un'alleanza e sferrarono un nuovo attacco alla roccaforte, ma i Toa vennero sconfitti da Brutaka e i Matoran catturati.
Garan ordina.png

Garan guida il team di resistenza

Garan venne in seguito interrogato da Vezok nella Camera della Verità, ma le sue risposte non piacquero al Piraka, che lo lasciò davanti ad una pozza di lava, posta sotto la camera. Garan venne però soccorso dagli altri Matoran e riuscì a scappare. La resistenza conobbe poco dopo i Toa Inika e il gruppo si divise in tre team. Garan, Velika, Kongu e Nuparu attaccarono per primi la roccaforte e disabilitarono un Nektann di guardia. I Toa si riunirono poi per combattere i Piraka e Garan riunì la resistenza, entrando di nascosto nella fortezza e liberando i Toa Nuva, ancora imprigionati. Garan scoprì inoltre un documento che dimostrava l'esistenza di Mahri Nui. Liberati dai Piraka, i Matoran sciolsero ufficialmente la resistenza e Garan fu poi condotto con gli altri da Axonn nelle Caverne Nui, dove rimase quando i Toa Mahri fecero ritornare Voya Nui nel continente meridionale. Dopo la sconfitta e la morte di Teridax e la distruzione dell'universo Matoran, Garan è migrato sulla riformata Spherus Magna.

Personalità e poteriModifica

Garan set.png

Garan come set

Garan è un ottimo stratega e sa come ragionare a sangue freddo. Credeva, nonostante le apparenze, che la resistenza sarebbe stata in grado di sconfiggere i Piraka, perché lei lavorava insieme, mentre i Piraka no. Il suo migliore amico è Balta. Come tutti gli Onu-Matoran, Garan è in grado di vedere meglio al buio.

StrumentiModifica

Garan possiede due generatori energetici, donatigli da Karzahni, che generano raggi energetici che aumentano di potenza via via che viaggiano più lontano.

SetModifica

Garan è stato rilasciato all'inizio del 2006 come set piccolo. Era composto da 21 pezzi e il suo codice era 8724. Poteva essere combinato con Kazi (8722) e Dalu (8726) per creare un Ragno Pugnale.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale