FANDOM


"Armature... ma più che armature... un potere più grande di quanto abbiamo mai immaginato:"

LewaInto the Nest

Gli Exo-Toa sono speciali armature robotiche create dai Fantasmi di Nynrah.

StoriaModifica

Gli Exo-Toa furono progettati dai Fantasmi di Nynrah su commissione per la Confraternita dei Makuta, e poi realizzati nelle fabbriche di Xia. I robot furono usati per difendere le fortezze della confraternita, mentre sei di loro furono posti nel nido Bohrok, per evitare risvegli prematuri indesiderati. Uno di essi fu utilizzato da Chirox per giocare uno scherzo a Mutran: con le sua nuova capacità di Makuta, infatti, poteva prendere il controllo di un robot tramite la sua essenza. Mutran, per lo spavento, distrusse il robot. Molti Exo-Toa furono utilizzati poi, insieme a vari Rahkshi e Visorak, da Kojol per creare un esercito con cui attaccò Artakha, rubando con successo la preziosa Kanohi Avohkii. Tutti questi furono poi distrutti da Tobduk. Era stato infatti richiesto all'Ordine di Mata Nui di eliminare tutti coloro fossero a conoscenza della posizione di Artakha. Vari altri furono anche distrutti dai Toa Hagah durante la loro ribellione. Dopo il terremoto causato dal Grande Cataclisma, l'armatura del Makuta di Stelt fu distrutta, e il Makuta fu temporaneamente costretto a "risiedere" in un Exo-Toa, in attesa di un nuovo corpo.

Mata NuiModifica

Tahu Exo-Toa

Tahu indossa un Exo-Toa

I sei Exo-Toa di guardia ai Bohrok furono trovati dai Toa Mata, discesi nelle gallerie sotterranee per sconfiggere le Bahrag. Ogni Toa decise di indossarne uno, e giunti alle regine dei Bohrok, cominciarono una dura battaglia. Lo scontro era però impari: le Bahrag, infatti, sfruttando i loro poteri di creare illusioni e campi di forza, misero in grande difficoltà i Toa. Tahu capì che le armature indebolivano i loro poteri elementali, così ordinò agli altri di abbandonarle. Dopo la sconfitta delle regine, gli Exo-Toa rimasero automaticamente a difesa della grotta. Quando vi giunsero i sei Bohrok-kal, pronti a completare la loro missione, non si fecero troppi problemi con loro, e sotto gli occhi dei Toa Nuva, usarono i loro poteri su di essi, distruggendoli completamente. I loro resti furono in parte presi poi da Nuparu e portati su Metru Nui, dove l'Onu-Matoran sperava di poterli analizzare. La sua missione successiva gli impedì di farlo.

Regno di TeridaxModifica

Durante il dominio dell'universo da parte di Teridax, gli Exo-Toa furono largamente impiegati come forze di polizia, soffocando rivolte e costringendo al lavoro i Matoran. Dodici dei robot incontrarono il team di Tahu su Karzahni, ma prima che potessero agire furono distrutti da un terremoto causato da Onua. Dopo la sconfitta di Teridax, gli Exo-Toa sono stati rilasciati dal suo controllo.

Poteri e caratteristicheModifica

Bohrok-kal-Exo-Toa

I Bohrok-kal distruggono gli Exo-Toa

Gli Exo-Toa posseggono una propria mente robotica, che li fa funzionare autonomamente. Tuttavia non possono parlare. Se vengono indossati da un Toa, donano loro una maggior resistenza ed una maggiore forza bruta, tuttavia indeboliscono i suoi poteri elementali (non le Kanohi). Hanno inoltre vari sensori che usano per comunicare e recepire informazioni dall'ambiente circostante. Le armature possono anche essere controllate dai Makuta, se questi vi immettono la loro essenza. In questo modo sono anche in grado di parlare. Gli Exo-Toa possiedono inoltre un'arma speciale, chiamata Elettro-Razzo.

SetModifica

L'Exo-Toa è stato rilasciato come set titano nell'estate del 2002. Conteneva 378 pezzi ed il suo codice è 8557. Il set poteva ospitare dentro di sé i Toa Mata (tranne Pohatu e Onua, per via del loro sistema di montaggio).


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale