FANDOM


Dezalk è un Ta-Matoran che abitava nel Continente Meridionale.

BiografiaModifica

Molto tempo fa, Dezalk fu inviato, a causa di una lesione alla sua armatura, sull'isola di Karzahni, dove fu ricostruito in una versione più debole. Karzahni, per nascondere il brutto risultato del suo lavoro, inviò il Matoran nel continente meridionale, dove visse per diversi anni. Durante il Grande Cataclisma, una porzione di terra su cui si trovava Dezalk, l'isola di Voya Nui, si staccò dal continente meridionale, uscendo dalla sua cupola e raggiungendo il pianeta acquatico di Aqua Magna. Quando i Piraka giunsero su Voya Nui, mentirono spacciandosi per Toa e misero Dezalk e gli altri Matoran a lavorare per drenare il Monte Valmai. Il Ta-Matoran fu poi selezionato da Avak e portato da Zaktan per un esperimento. Il Piraka testò su di lui gli effetti dell'Antidermis, scagliando contro di lui una Zamor piena della sostanza. Dezalk divenne totalmente fedele ai Piraka, che lo incaricarono quindi di riunire tutti i Matoran dell'isola per una "riunione". La notte stessa, i Piraka presero il controllo di tutti i Matoran riuniti, sfruttando l'antidermis. Dezalk fu poi curato dai Toa Inika. In seguito, su ordine di Axonn, Dezalk e gli altri Matoran si rifugiarono nelle Caverne Nui, dove rimasero quando i Toa Mahri distrussero La Corda, facendo ritornare Voya Nui nel continente meridionale. Dopo la morte di Teridax, Dezalk è migrato sulla riformata Spherus Magna.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale