FANDOM


Forse vivere così tanto nell'acqua nera come la notte ci ha fatto vedere solo oscurità negli altri."

—Defilak, Prisoners of the Pit

Defilak è un Le-Matoran che viveva a Mahri Nui.

BiografiaModifica

Defilak un tempo lavorava come Venditore, viaggiando di isola in isola. Durante i suoi spostamenti, risiedette temporaneamente a Metru Nui, dove apprese lo slang locale detto Chutespeak. Un giorno rimase danneggiato e venne inviato quindi su Karzahni per essere riparato, ma il sovrano del luogo non fu in grado di farlo, lasciando il Matoran indebolito. Lo inviò poi a vivere nel Continente Meridionale, dove Defilak si stabilì nella regione di Voya Nui. Durante il Grande Cataclisma, Voya Nui si separò dal continente e divenne un'isola su Aqua Magna, trascinando con sé diversi Matoran, tra cui Defilak. Il Le-Matoran iniziò poi a vivere in un villaggio dell'isola, Mahri Nui, ma un giorno il villaggio sprofondò nell'oceano. Defilak ed altri Matoran riuscirono a sopravvivere grazie a delle bolle d'aria e iniziarono uan nuova, rischiosa vita sott'acqua. Un giorno Defilak costruì un sottomarino da donare ad un Po-Matoran che aveva intenzione di studiare la geologia marina, ma il Matoran, non fidandosi del veicolo, abbandonò il progetto, lasciando il sottomarino a Defilak. Circa 300 anni dopo l'affondamento di Mahri Nui, Defilak venne eletto leader del concilio del villaggio. Intento a scoprire cosa stesse attaccando continuamente i Matoran, utilizzò il suo sottomarino insieme a GarSarda e Idris per addentrarsi nelle acque nere. Durante la spedizione, tuttavia, il veicolo venne ridotto a brandelli da un gruppo di Takea e i Matoran furono catturati da Pridak, che li condusse in una caverna e li interrogò riguardo la Ignika. Defilak, mentendo, accettò di guidare Pridak dalla maschera, ma durante il viaggio, il Barraki notò la presenza di un'anguilla velenosa gigante e Defilak ne approfittò per fuggire.
DefilakBriefing

Defilak illustra ai Toa Mahri la situazione attuale a Mahri Nui

Tornato a Mahri Nui, collaborò con Gar e Idris per distruggere le Pietre di Luce del villaggio e prevenire un attacco da parte dell'anguilla gigante. Quando i Toa Mahri arrivarono poco dopo a Mahri Nui, Defilak non si fidò di loro e ordinò di attaccarli. I Toa evitarono gli attacchi e si proclamarono innocenti, perciò Defilak disse loro che, per dimostrarli loro alleati, avrebbero dovuto liberare i Campi d'Aria dall'occupazione dei Keras. I Toa lasciarono Matoro e partirono per i campi d'aria, che però lasciarono insieme ai Barraki. Convinto che i Toa fossero alleati dei Barraki, Defilak costrinse Matoro ad abbandonare il villaggio. Tempo dopo i Toa Mahri fecero ritorno ai Matoran e riuscirono a convincere della loro innocenza Defilak, che donò loro il nome di "Toa Mahri". I Toa riunirono la popolazione del villaggio e la guidarono attraverso la corda fin su Voya Nui, dove Defilak e gli altri vennero condotti da Axonn nelle Caverne Nui. I Matoran rimasero lì quando Voya Nui fece ritorno nel continente grazie ai Toa Mahri. Dopo la morte di Teridax, Defilak è migrato su Spherus Magna.

PersonalitàModifica

Comic Pridak Interrogates Defilak

Defilak interrogato da Pridak

Defilak lavorava in origine come venditore e commerciante, ma è divenuto poi un inventore. È molto bravo nel suo lavoro, leale, coraggioso e anche piuttosto fiero dei suoi talenti. È un buon leader e ha sempre cercato di fare il meglio per sé e per gli altri Matoran, anche ha dimostrato a volte di perdere la pazienza ed arrivare a conclusioni affrettate.

StrumentiModifica

A Mahri Nui, Defilak possedeva due Elettro-lame per difendersi e un Lanciatore d'Aria da utilizzare contro creature marine.

SetModifica

Defilak è stato rilasciato all'inizio del 2007 come set minore. Conteneva 37 pezzi, inclusa una sfera d'aria solidificata di colore giallo-arancione, e il suo codice era 8929.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale