FANDOM


"Montana e splendida, Daxia è un paradiso, ma più importante, è un paradiso che può essere facilmente difeso da dietro i muri della nostra fortezza."

HelryxWorld

Daxia era un'isola dell'Universo Matoran e la base segreta dell'Ordine di Mata Nui.

StoriaModifica

Daxia venne creata dai Grandi Esseri durante la costruzione dell'universo. L'isola venne selezionata dai primi membri dell'ordine di Mata Nui per essere la base segreta dell'organizzazione. I membri costruirono quindi una base, senza l'aiuto di alcun Matoran, ed iniziarono ad amministrare l'intera isola. Tutti i membri dell'ordine, in caso le loro posizioni venissero superate, avevano l'esplicito ordine di tornare alla base. I Toa Mata vennero addestrati sull'isola da Hydraxon e fu insegnato loro a rispettare e seguire le Tre Virtù. Fu anche il luogo in cui venne stabilito di raggirare Teridax durante i suoi piani di creazione dei Toa Metru. Quando i Toa Nuva completarono le missioni del Rotolo delle PreparazioniBotar li trasportò su Daxia, dove i Toa assistettero all'utilizzo della Lancia di Artakha, posizionata in una cella speciale, con cui tutti i danni causati all'universo dal Grande Cataclisma vennero riparati. Portati in un'altra sala, i Toa conobbero un Matoran di Artakha, che, dopo un breve discorso, li teletrasportò nel suo reame. Durante lo stesso periodo, l'isola ospitò diversi prigionieri dell'ordine. Tra questi, VezonSpiriahCaraparTakadox e Roodaka vennero selezionati per partecipare ad una folle missione, guidata da Brutaka, che aveva lo scopo di liberare Miserix dal suo imprigionamento. Il team partì per la missione con una barca dell'ordine, facendo rotta per Stelt. Brutaka, Vezon e Roodaka, insieme a Miserix, furono gli unici a tornare vivi su Daxia, dove Vezon e Roodaka vennero subito rimprigionati. Roodaka venne poco dopo trasferita nel pozzo. Brutaka intanto venne informato da Helryx che l'ordine stava per rivelare la sua esistenza ed iniziare una guerra contro la Confraternita dei Makuta
Location Daxia Landscape

Il vecchio paesaggio di Daxia

Axonn venne poco dopo condotto su Daxia dal Sostituto di Botar e poi informato da Brutaka dell'imminente guerra. I due vennero quindi incaricati di salpare per Zakaz. Miserix invece partì per trovare Teridax. Vezon venne poi liberato da Trinuma, che con lui partì per eseguire una rischiosa missione su Destral. Durante questo periodo, Mazeka giunse sull'isola in cerca di informazioni su Vultraz. Superate diverse trappole ed entrato nella sala di Helryx, Mazeka incontrò Tobduk, un altro membro dell'ordine, che promise al Ko-Matoran di dirgli dove era diretto Vultraz, se lui lo avesse prima aiutato in una missione per uccidere Tridax su Destral. Mazeka accettò e partì con Tobduk. Quando Teridax prese il controllo dell'universo, livellò l'intera isola, distruggendo la fortezza dell'ordine ed uccidendone diversi membri. Iniziò poi ad utilizzare una fonte di Protodermis Energizzato dell'isola per creare alcuni RahkshiTahu e una banda di ribelli al suo seguito hanno poi distrutto la fonte. Dopo la morte di Teridax, i resti di Daxia sono stati smantellati.

LocalitàModifica

Daxia Bohrok and AvMatoran Sculpture

Una statua su Daxia che mostrava il legame tra gli Av-Matoran e i Bohrok

Daxia aveva un clima molto caldo e torrido, vista la mancanza di fiumi e laghi. Era infatti percorsa solo da piccoli ruscelli. Il clima caldo ha comunque portato l'isola a ricoprirsi di vasti boschi, caratterizzati da una flora unica. Sull'isola è anche presente un piccolo vulcano, da cui Kopaka, durante una missione d'addestramento, doveva recuperare la sua Kanohi. L'isola è stata gravemente danneggiata da Teridax. Una pozza di protodermis energizzato era situata su Daxia, ma è stata poi distrutto da Tahu e il suo team.

Fortezza di DaxiaModifica

Al centro dell'isola era situata una fortezza dell'ordine, difesa da centinaia di trappole e sofisticati dispositivi. La fortezza presentava all'interno molte sale, tra cui un arsenale, una biblioteca e delle prigioni. Era equipaggiata con le tecnologie più avanzate ed aveva un meccanismo di auto-distruzione, da attivare in caso la fortezza dovesse essere sopraffatta.


Universo Matoran

Metru NuiKarzahniXiaZakazOdinaContinente SettentrionaleContinente Meridionale (Voya NuiMahri Nui)Karda NuiDestralDaxiaSteltArtakhaIsola di Tren KromNynrahVisorakIl PozzoIsole Meridionali (Artidax)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale