FANDOM


Il Costruttore dei Canestri (nome non ufficiale) è un folle Av-Matoran.

BiografiaModifica

Il costruttore lavorò alla costruzione del Robot del Grande Spirito. Prima del risveglio di Mata Nui, il costruttore e gli altri Av-Matoran colonizzarono Karda Nui, dove il costruttore costruiva Canestri Toa. Durante la colonizzazione, i Matoran vennero minacciati dagli AvohkahRahi che vennero poi sconfitti dai Toa Mata. Il costruttore fu in seguito inviato per informare Tren Krom che Mata Nui stava per essere risvegliato e che lui doveva abbandonare Karda Nui. L'incontro rovinò completamente la sanità mentale del Matoran. Un giorno l'Av-Matoran fu danneggiato e venne quindi inviato su Karzahni per essere riparato. Karzahni cambiò la sua maschera e non riuscì a ripararlo, danneggiandolo. Lo costrinse poi a rimanere nel suo reame, dove la sua esistenza e il suo nome vennero dimenticati da tutti, compreso lui stesso. Quando sei Matoran (JallerHahliNuparuHewkiiKongu e Matoro) arrivarono su Karzahni, incontrarono il costruttore, che informò loro della presenza di sei canestri Toa sull'isola. Karzahni scoprì però i fuggiaschi e tentò di fermarli, ma i Matoran, contro il volere del costruttore, entrarono nei canestri e li utilizzarono per fuggire dall'isola. Karzahni abbandonò poi il suo reame a il costruttore, insieme a tutti gli altri Matoran dell'isola, fuggirono su Metru Nui con l'aiuto dei Toa Nuva. Su Metru Nui tutti i suoi danni fisici furono riparati. Dopo la morte di Teridax, il costruttore è migrato su Spherus Magna per iniziare una nuova vita.

Personalità e poteriModifica

Il costruttore divenne folle dopo l'incontro con Tren Krom e da allora lo è sempre rimasto. Il suo corpo è stato a lungo danneggiato, senza che Karzahni fosse mai riuscito a ripararlo, ma su Metru Nui ogni suo danno è stato sistemato. In quanto Av-Matoran, il costruttore può cambiare il colore del proprio corpo a piacimento o incalare i suoi deboli poteri sulla luce tramite le sue mani o i suoi strumenti.