FANDOM


La Confraternita dei Makuta era una potente organizzazione dei Makuta, originariamente devota al grande spirito e con il compito di garantire la pace nell'universo. In seguito si è trasformata in una malvagia organizzazione con lo scopo di dominare l'universo.

StoriaModifica

Dominio di MiserixModifica

La confraternita fu creata nei primi anni dell'universo da Mata Nui e tutti i Makuta ne divennero membri. Miserix divenne il suo leader e Destral divenne la sua base. Lo scopo originale dell'organizzazione era creare Rahi con cui popolare le varie località, ma con il tempo i Makuta assunsero il compito di garantire la pace e la sicurezza per i Matoran. I Barraki, signori della lega dei sei regni, ordinarono ai Makuta di creare un esercito di Rahi per aumentare le loro file, ma la confraternita si dimostrò avversa. Quando i Barraki decisero di prendere il posto di Mata Nui come signori dell'universo, Miserix incaricò Teridax, il vice-capo, di guidare un esercito contro la loro fortezza e catturarli. Tuttavia, dopo la vittoria, lo stesso Teridax iniziò a pensare di poter rovesciare Mata Nui. Pochi anni dopo a Metru Nui scoppiò la Guerra Civile Matoran, che in poco tempo iniziò a indebolire il grande spirito. Miserix, deciso a mettere fine al conflitto, incaricò nuovamente Teridax di trovare una soluzione. Teridax si sbarazzò dei leader Matoran e la guerra terminò. Dopo tali vicende, il leader della confraternita decise di inviare ogni Makuta a sorvegliare una diversa isola dell'universo, per evitare nuovi conflitti armati.

Dominio di TeridaxModifica

Con il tempo i Makuta iniziarono ad abbandonare il loro lavoro, delusi dal fatto che le persone non rendessero grazie a loro per le loro azioni. Teridax, appreso il modo per prendere il posto di Mata Nui, cavalcò il malcontento e organizzò una riunione a Destral, dove mostrò il suo piano di conquista dell'universo. Miserix capì che puntava a prendere anche il suo posto e lo sfidò, ma fu sconfitto e Teridax ordinò la sua esecuzione. Miserix fu segretamente imprigionato su Artidax da Krika, che aveva provato pietà per lui. Teridax invece divenne il nuovo capo della confraternita e dichiarò alla popolazione che Miserix era morto in un esperimento per la creazione di un Rahi. Il primo atto della "nuova" confraternita fu condotto da Kojol su Artakha, dove con un esercito rubò la preziosa Avohkii, una potenziale arma contro i Makuta.
647px-Comic BoM Fortress

Una fortezza della confraternita

Poco dopo però ogni membro della confraternita che conosceva la posizione dell'isola fu ucciso dall'Ordine di Mata Nui, e Teridax non riuscì più a trovare l'isola. Alcuni Fantasmi di Nynrah crearono poi su richiesta un armata di Fohrok, robot simili a Bohrok, per l'esercito dell'organizzazione, ma scoprendo le sue vere intenzioni sabotarono le macchine. I Toa Hagah provvedettero poi a distruggere i Fohrok. Circa 3000 anni fa la Pietra Makoki passò nelle mani dei Cacciatori Oscuri e la confraternita pagò una grossa somma di denaro per averla. Tuttavia, pochi anni dopo, i Toa Hagah scoprirono i veri piani dell'organizzazione e attaccarono la fortezza di Destral, rubando con successo sia la Avohkii sia la pietra Makoki. Teridax, intimorito dall'accaduto, accellerò i suoi piani e colpì Mata Nui con un potente Virus, iniziando ad indebolirlo. Poco prima del Grande Cataclisma i Makuta attuarono segretamente un genocidio contro tutti i Toa del Magnetismo e del Ferro, in quanto i loro poteri potevano rivelarsi molto pericolosi sulle armature metalliche dei Makuta. Quando il grande cataclisma fu messo in atto, Teridax prese il controllo di Metru Nui e tentò di estendere il suo dominio su tutto l'universo, ma fu imprigionato dai Toa Metru in una gabbia di Protodermis solido. Chiamò allora sull'isola le orde Visorak, guidate da Sidorak e Roodaka, che mutarono i Toa Metru in Toa Hordika. Durante una grande battaglia, Teridax fu liberato, ma Sidorak fu ucciso e le orde Visorak si separono. Il bilancio dei giorni successivi non fu migliore: i Matoran, tanto ambiti dalla confraternita, fuggirono su un'isola sconosciuta, la Vahi fu presa dai Toa Metru e l'avventatezza di Teridax portò ad una guerra a tutto campo con i cacciatori oscuri. Durante la guerra, un cacciatore di nome Zaktan scoprì in una fortezza della confraternita un'iscrizione con tutto il piano di Teridax per dominare l'universo. Quando Karda Nui fu scoperta da Vultraz, Teridax inviò un gruppo di Makuta a conquistarla.

Guerra con l'Ordine di Mata NuiModifica

Comic BoM Army

L'esercito della confraternita

Poco dopo, l'Ordine di Mata Nui rivelò la sua esistenza e dichiarò guerra alla confraternita, ottenendo l'appoggio dei cacciatori oscuri, degli Skakdi e anche dei rimanenti Barraki. La confraternita, colta di sorpresa, non riuscì ad organizzare un piano almeno finché Xia non fu conquistata dai cacciatori oscuri. I Makuta conquistarono Nynrah e inviarono un esercito di Rahkshi nelle Isole Meridionali per difenderle, ma gli Skakdi riuscirono a conquistarle. Poco dopo Destral fu cinta d'assedio e Tridax, in quel momento a capo dell'isola, decise di liberare il suo esercito segreto di Takanuva oscuri, ma fu attaccato da Tobduk e Mazeka e ucciso. Destral fu così conquistata, seguita poco dopo anche da Nynrah, mentre i Visorak furono guidati dai Toa Mahri su Artidax, dove furono uccisi in massa da un'eruzione vulcanica scatenata dall'ordine. La confraternita fu poi informata da una spia su Stelt che a Ta-Metru stavano progettando dei nuovi virus in grado di distruggere le armature dei Makuta, come quello usato per uccidere Kojol. Questa notizia era in realtà una bugia inventata dall'ordine per convincere l'organizzazione ad attaccare Metru Nui, che era stata fortificata. La confraternita inviò quindi un enorme esercito di Rahkshi verso Metru Nui, i quali riuscirono a dilagare in città. A loro si opposero però alcuni Bohrok risvegliati da Krakua. Intanto i Toa Nuva erano riusciti nel Codrex a risvegliare Mata Nui, e tutti gli otto Makuta presenti a Karda Nui furono uccisi dalle tempeste energetiche sprigionate dal codrex. I Toa Nuva tornarono poi a Metru Nui, dove le armate della confraternita furono spazzate via da una tempesta che affondò l'intera flotta. Durante la celebrazione dei Matoran per la vittoria della guerra e per il risveglio di Mata Nui, Teridax rivelò tuttavia di essere riuscito a prendere il possesso del corpo di Mata Nui, nel momento in cui i Toa Nuva lo avevano risvegliato. I Makuta rimasti in vita furono costretti da Teridax a creare un esercio di Rahkshi, prima di essere uccisi anch'essi a tradimento. RImasti in vita solo Teridax e Miserix, la confraternita si poté ritenere sciolta.

Azioni noteModifica

  • Creare vari Rahi
  • Sconfiggere la lega dei sei regni
  • Mettere fine alla guerra civile Matoran
  • Mutare la razza Skakdi
  • Rubare la Avohkii da Artakha
  • Ordinare ai fantasmi di Nynrah di creare un esercito di Fohrok
  • Condurre un genocidio contro i Toa del ferro e del magnetismo
  • Mettere Mata Nui a riposo
  • Causare la guerra contro i cacciatori oscuri
  • Creare i Matoran dell'ombra
  • Invadere Karda Nui

Ex membri conosciutiModifica

Ex servitoriModifica

Brotherhood Insignia

Il simbolo della confraternita

Alcuni servitori non sono rimasti con la confraternita fino al suo scioglimento.

Orde VisorakModifica

La maggior parte dell'esercito della confraternita era costituito dalle innumerevoli orde Visorak.

Ex ComandantiModifica

Ex ServitoriModifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale