FANDOM


"Per più di cento secoli, ho guardato il volto del male ancora e ancora. Mi annoia."

Axonn a Thok e Reidak

Comic 2: Vengeance of Axonn è il secondo fumetto della saga Ignition e di quella di Voya Nui.

TramaModifica

I Piraka (tranne Hakann) stanno combattendo fra di loro nella foresta. Zaktan interrompe la rissa e dice che non troveranno mai la maschera della vita se continuano a litigare. Zaktan prosegue e ricorda agli altri che esiste un settimo Piraka, chiamato Vezon, che li ha traditi e abbandonati. Ordina quindi a Reidak e Thok di cercarlo sull'isola. Thok decide di cercare lontano dal villaggio Matoran, perché se Vezon fosse arrivato lì, i Matoran lo avrebbero già citato. I due trovano infine il suo Canestro Toa e decidono di seguire le sue orme per trovarlo. All'improvviso il terreno si apre sotto i loro piedi e i due rimangono appesi al burrone. Axonn, che ha causato il sisma, appare e li afferra, scontrandoli fra loro e gettandoli a terra. Axonn dice ai due che i Piraka non troveranno la maschera e che Vezon l'ha già trovata, diventando un suo guardiano. Thok e Reidak tentano di contrattaccare, ma falliscono. Quando Axonn è sul punto di finirli, viene però attaccato alle spalle da Brutaka e cade a terra, svenuto. Mentre Brutaka rivendica il dominio sull'isola, i due Piraka scappano. Contemporaneamente, sei canestri Toa arrivano sulla costa di Voya Nui. La Stella Rossa li colpisce con dei raggi energetici e da essi escono, pronti alla battaglia, i Toa Inika.

PersonaggiModifica