FANDOM


"Lasciali scappare! Dove possono trovare riparo? Quale ombra può nasconderli, se l'oscurità appartiene a noi?"

—Antroz, Realm of Fear

Antroz era il combattivo Makuta di Xia ed un membro della Confraternita dei Makuta.

BiografiaModifica

Primi anniModifica

Approssimativamente 100000 anni fa, Antroz venne creato dal Grande Spirito Mata Nui con una sostanza chiamata Antidermis. Come gli altri Makuta, entrò a far parte della Confraternita dei Makuta, un'organizzazione dedita a mantenere la pace nell'universo e a popolarlo di vari Rahi, che venivano creati da Antroz e i suoi compagni. Dopo gli eventi della Guerra Civile Matoran, Antroz venne incaricato da Miserix di sorvegliare l'isola di Xia. Quando anni dopo Teridax si ribellò a Miserix, Antroz fu uno dei primi a schierarsi dalla sua parte, aderendo poi al progetto di conquista dell'universo del nuovo leader. Come gli altri Makuta, tempo dopo, il corpo di Antroz si evolse, esentandolo dal bisogno di nutrirsi, respirare o riposarsi. I Fantasmi di Nynrah vennero convocati da Teridax su Destral per modificare e rendere più agevoli le nuove armature dei Makuta. Antroz si munì poi di un team di Toa Hagah per difesa personale, ma quando i Toa Hagah di Teridax si ribellarono assaltando la fortezza di Destral, gli altri Toa alle dipendenze della Confraternita furono uccisi o corrotti. Durante la guerra tra i cacciatori oscuri e la confraternita dei Makuta, Antroz iniziò ad utilizzare la Motocicletta di Destral, rubata in combattimento al nemico.

Karda NuiModifica

Grazie alle sue ottime capacità militari, Antroz venne designato da Teridax come leader di un gruppo di Makuta che fu inviato ad invadere Karda Nui, recentemente scoperta dall'organizzazione. Obiettivo della spedizione era trasformare gli Av-Matoran presenti in Matoran oscuri, con lo scopo di prevenire la creazione di nuovi e pericolosi Toa della Luce. Antroz tentò di convincere Icarax, che non era parte del gruppo, ad unirsi a lui, ma i rifiuti del Makuta lo convinsero a rinunciare all'idea.
Promo Art Makuta Antroz and Matoran Radiak

Antroz insieme a Radiak

Poco dopo l'arrivo a Karda Nui, Antroz incaricò tre dei suoi compagni (KrikaGorast e Bitil) di scendere nella Palude dei Segreti, mentre lui, VamprahChirox e Mutran iniziarono ad attaccare e terrorizzare i villaggi stalattite. Assaltarono i Matoran per una settimana, quando Matoro apparve a Karda Nui e fece uso della Ignika per resuscitare Mata Nui. Il lampo di luce sprigionato accecò permanentemente Antroz, Chirox e Vamprah, che però scoprirono per fortuna di poter utilizzare i Matoran dell'oscurità, tramite un collegamente telepatico, come occhi. Antroz scelse Radiak per tale ruolo. Poco dopo i Toa Nuva arrivarono nella zona e dopo un breve scontro, i Makuta si ritirarono. Antroz ritenne opportuno convocare Icarax. Dopo aver usato Vamprah per convocare Mutran, Antroz ordinò al folle scienziato di creare un Rahi in grado di raggiungere rapidamente Destral per chiamare Icarax. Dopo un breve scontro con i Toa e i loro Av-Matoran, Antroz scelse Vican per guidare il nuovo Rahi ed informare Icarax. I Toa Nuva riuscirono poi ad ingannare Kirop ed a farsi quindi guidare al nido delle sanguisughe d'ombra, dove però Mutran riuscì a tenerli alla larga dal loro obiettivo tramite le sue illusioni. Poco dopo Antroz, Vamprah e Chirox arrivarono, bloccando Kopaka e Solek, i quali erano riusciti ad immobilizzare Mutran. Mentre Chirox e Vamprah furono incaricati di sorvegliare i Matoran catturati, Antroz e Mutran si dedicarono ad interrogare i Toa Nuva, in catene. Mutran stava per utilizzare una delle sue sanguisughe d'ombra su Lewa, quando però Pohatu escogitò un diversivo con cui si liberò, e nel caos che seguì i Toa, affiancati anche da Toa Ignika, distrussero completamente il nido. Riunitisi nella tana di Antroz, i Makuta accolsero l'appena giunto Icarax, che fu incaricato di trovare e sconfiggere il pericoloso Toa Ignika. Antroz e gli altri invece sferrarrono un assalto finale all'ultimo villaggio stalattite, scoprendo però che i Toa ne avevano approfittato per entrare nella loro tana e recuperare la terza chiave di volta.
CGI Phantoka Makuta Antroz

Antroz in volo

Le due fazioni si affrontarono in un'aspra battaglia nei cieli di Karda Nui, dove Antroz venne scagliato verso la palude, dove poco dopo gli altri Makuta lo raggiunsero per unirsi a Krika, Gorast e Bitil. Makuta e Toa Nuva (anch'essi riunitisi) si scontrarono così per il controllo del Codrex, senza un vincitore, fino a quando Takanuva apparve a Karda Nui e mise in fuga Antroz e i suoi alleati. Tahu e i suoi compagni ne approfittarono per riunire le sei chiavi di volta ed aprire il Codrex, ma Antroz riuscì senza farsi notare a seguirli e, alla prima occasione, salì sul Jetrax T6 lì presente e fuggì dalla struttura. Il Makuta scoprì anche di poter usare i poteri del veicolo per vedere con i propri occhi. Pohatu e Lewa nel frattempo, con il Rockoh T3  e l'Axalara T9, avevano iniziato a seguirlo, e i tre veicolo cominciarono un combattimento aereo. Kopaka, che stava seguendo la situazione, utilizzò i suoi poteri elementali per congelare il Jetrax, finché non smise di funzionare. Ormai incapace di proseguire, Antroz si lanciò via dal velivolo e fuggì, raggiungendo poco dopo Mutran e chiedendogli di cercare e portargli Radiak, di cui aveva ancora bisogno per vedere. Gli ordinò anche, una volta fatto ciò, di assistere Vamprah e Gorast, impegnati a fermare Icarax, che si era ribellato e rischiava di compromettere il piano della confraternita. Prima che potesse tornare a vedere, Antroz si ritrovò però in mezzo ad una tempesta energetica, scatenata dopo il risveglio di Mata Nui, appena completato dai Toa Nuva e Takanuva. Il Makuta pregò Bitil che lo aiutasse a fuggire da Karda Nui, ma non venne ascoltato, e in pochi minuti la tempesta consumò ed uccise Antroz.

Personalità e poteriModifica

Antrozset

Antroz come set

Antroz era il più abile ed esperto comandante della Confraternita, oltre ad essere per questo il primo braccio destro di Teridax. A differenza di quest'ultimo, tuttavia, Antroz non sottovalutava mai i suoi avversari, ed era estremamente aggressivo in battaglia. Esperto di tattiche, Antroz preferiva infatti schiacciare i suoi rivali tramite la forza bruta. Possedeva, inoltre, un vago senso dell'onore, tratto raro fra i Makuta, che lo portava a combattere lealmente. Come tutti i Makuta, Antroz controllava i poteri dell'oscurità ed era in grado di sfruttare tutti i 42 Poteri dei Kraata.

Maschera e strumentiModifica

Antroz indossava una Grande Jutlin, maschera della corruzione, con cui poteva far deteriorare e distruggere oggetti inorganici. Combatteva usando artigli affilati e su Karda Nui si era munito di una Sfera Tridax.

SetModifica

Antroz è stato rilasciato nell'inverno del 2008 come uno dei tre set medi Makuta Phantoka. Il set includeva 53 pezzi e il suo codice era 8691. Poteva essere combinato con i set di Lewa (8686), Radiak (8947) e Tanma (8944) per formare Makuta Spiriah.
Set Makuta Antroz Mistika

Antroz nella forma che ha utilizzato per pilotare il Jetrax

Nell'estate dello stesso anno è stato poi rilasciato nel set titano 8942 insieme al Jetrax T6. Il set conteneva in totale 422 pezzi. Una versione limitata dello stesso set, in cui il velivolo era però di colore dorato, è stata rilasciata sempre nel 2008.

CitazioniModifica

"I Toa ricoprono un importante ruolo in questo mondo - mi aiutano a mantenere affilate le mie lame."

—Antroz, BIONICLE.Com

"La sfida dell'essere Makuta consiste nello scegliere quali poteri usare per distruggere i propri nemici. Diventa noioso usare sempre gli stessi. La varietà è il bello della distruzione, dopo tutto."

—Antroz, Shadows in the Sky