FANDOM


"Se volete rischiare la vostra vita, andate, ma non contate su di me. Io penso a cosa è più importante: me stesso"

Ahkmou

Ahkmou è un Po-Matoran egoista e traditore, nativo di Metru Nui.

BiografiaModifica

Metru NuiModifica

175px-Comic Matoran Ahkmou.png

Ahkmou su Metru Nui

Su Metru Nui, Ahkmou viveva e lavorava in Po-Metru come Scultore. Nonostante le sue buone qualità, non eccelleva come Onewa, per cui provava una forte invidia. Ahkmou amava anche fare scherzi di pessimo gusto, a spese degli altri Matoran. Un giorno scoprì il luogo in cui era nascosto il grande disco di Po-Metru. Ciò attrasse l'attenzione di Nidhiki, che gli propose di portargli tutti i grandi dischi in cambio di una buona ricompensa, e di non procurargli problemi in futuro. Per aiutarlo, gli dette i nomi dei Matoran che conoscevano le posizioni degli altri dischi: NuhriiVhisolaTehuttiOrkahm e Ehrye. Ahkmou inviò a tutti dei falsi messaggi per convincerli ad unirsi alla sua causa. Intanto sei altri Matoran divennero i Toa Metru, e Vakama ebbe una visione in cui vide i sei matoran, capendo di dover recuperare i dischi. Ogni Toa si mise alla ricerca di uno dei Matoran, che sembravano trovarsi tutti in qualche sorta di pericolo. Nidhiki divenne presto impaziente a causa delle azioni dei Toa, e fece conoscere ad Ahkmou Krekka, un personaggio poco simpatico da trovarsi contro. Onewa si mise alla sua ricerca. Per farsi trovare "in pericolo", si fece trovare sopra una scultura apparentemente a rischio di un crollo. Onewa capì che era una farsa, avendolo visto spesso salire sopra di essa senza alcun problema. I suoi dubbi si concretizzarono quando vide Ahkmou inviare di sfuggita un messaggio a Nidhiki, e decise si fermarlo alla stazione Chute 445, prima che potesse scappare. A questo punto, anche se con riluttanza, il Po-Matoran decise di aiutare i Toa. Tutti e sei i Matoran con i Toa si riunirono poi al Grande Tempio, dove Vakama capì che tra i Matoran vi era un traditore.
300px-Comic Onewa Metru and Ahkmou.png

Onewa accusa Ahkmou

Il candidato migliore era Ahkmou, ma per il momento convenirono che era meglio aspettare inquanto il Matoran era ancora necessario. Ahkmou rivelò poi la posizione dei dischi di Po-Metru e di Ta-Metru, ma non vi si recò insieme ai Toa. Dopo che tutti i dischi furono trovati, i Toa e i Matoran si recarono in una zona abbandonata di Ta-Metru per sconfiggere la Morbuzakh. La pianta però rilasciò alcuni semi che cominciarono a svilupparsi attaccando il gruppo. Ahkmou, vista la situazione, tentò la fuga. Onewa lo fermò, realizzando con certezza che era il traditore. Decise di "dargli una bella lezione", ma Vakama lo fermò. Alla fine i Toa sferrarono il loro attacco decisivo alla Morbuzakh, mentre i sei Matoran contribuirono formando un Matoran Nui che combatté la pianta. Poco prima del Grande Cataclisma, fu rinchiuso in una Sfera Matoran dai Vahki per volere di Teridax nei panni di Turaga Dume. Fu poi salvato dai Toa Metru che lo caricarono sul Lhikan. Tuttavia durante il viaggio verso Mata Nui, i Toa affrontarono una dura battaglia contro i Rahi di Mavrah, e uno di questi generò un'onda che colpì il veicolo, lanciando fuori la sfera di Ahkmou, all'insaputa dei Toa. Tempo dopo Teridax la ritrovò e risvegliò il Matoran, che aveva perso la memoria ed aveva avuto un forte indebolimento fisico. Makuta cominciò così a raccontargli bugie suoi Toa e i Matoran, convincendolo che lo avevano abbandonato, e gli spiegò tutto su Metru Nui.

Mata NuiModifica

Ahkmou2.jpg

Ahkmou prima di essere ricostruito

Teridax lo inviò poi segretamente come venditore a Po-koro. Nessun Matoran tuttavia sospettò del suo misterioso arrivo. Solo Onewa realizzò che sapeva tutto su Metru Nui, e gli vietò di raccontare ciò agli altri. Qualche tempo dopo cominciò a vendere "Ghekula della fortuna" ai Matoran superstiziosi, ma Onewa pose fine al suo commercio, visti alcuni incidenti. Ahkmou cominciò poi a vendere Sfere cometa infettate per giocare a Kolhii. A causa del loro utilizzo, la maggior parte degli abitanti del villaggio venne colta da una misteriosa malattia. La causa di ciò fu scoperta da Takua, che con l'aiuto di Pohatu distrusse il luogo da cui venivano le sfere, un nido di Nui-jaga. Ahkmou scomparve immediatamente, dicendo di essere "andato a pescare". Ricomparve qualche tempo dopo, e Onewa realizzò che era alleato di Teridax. Tuttavia nei tempi successivi non creò nessun problema ai Matoran. Fu temporaneamente costretto a migrare a Ga-koro, dopo che Po-koro fu distrutto da uno sciame di Tahnok. Dopo la sconfitta dei Bohrok-kal, venne ricostruito in una forma migliore a Kini-Nui. In seguito migrò con gli altri sulla riscoperta Metru Nui.
150px-MNOLGII Ahkmou's Shop.png

il negozio di Ahkmou

Ritorno a Metru Nui e regno di TeridaxModifica

Qui si stabilì a Po-Metru. Ahkmou fu poi scelto come bersaglio da una Sanguisuga d'ombra di Icarax, che colpì poi però Takanuva. Dopo la presa di potere di Teridax, Ahkmou fu designato "Turaga" di Metru Nui. Ordinò ai po-Matoran di erigere statue in onore di Makuta e chiuse l'accesso a tutte le zone vietate. Dopo la sconfitta di Teridax, è migrato su Spherus Magna, dove sta cercando di ingraziarsi i Glatorian.

PersonalitàModifica

150px-Ahkmou Set.png

Ahkmou come rilasciato nel 2004

Ahkmou è sempre stato egoista, invidioso e non intenzionato ad aiutare gli altri, in modo da aumentare la propria fama. Spesso vendeva oggetti inutili convincendo i Matoran più affabili ad accettare. Anche quando accetta di aiutare Nidhiki, in realtà punta a tenere tutti i dischi per sé. Il suo carattere si inasprì quando Teridax gli raccontò molte bugie, convincendolo che i Toa, i Turaga e i Matoran erano suoi nemici.

SetModifica

Ahkmou è stato rilasciato nel 2004 come set minore, con codice 8610 e contenente 27 pezzi, insieme al suo grande disco.

TriviaModifica

  • Ahkmou doveva avere un ruolo molto importante nella storyline del 2008, ma l'idea fu poi scartata.



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale